JEET KUNE DO

 

la via per intercettare il pugno

 

 

Il jkd è un sistema di arte marziale da combattimento, reale ,senza regole, in quanto mira ad avere il sopravvento sull'avversario dal punto di vista tecnico di combattimento totale, ed è il migliore nella difesa personale , ma esso è anche uno stile di vita, un pensiero un modo di essere.

Il jkd tralascia lo studio delle forme codificate ritenendo che esse possano essere d'impaccio al raggiungimento dell'obbiettivo.

L'uomo è visto come un individuo dinamico,non legato a schemi prestabiliti,quindi lo studio tende a mettere l'allievo in condizione di trovare di volta in volta la soluzione più efficiente ad ogni possibile azione dell'avversario.

Bruce ha enfatizzato “il lavoro di piedi” e l'opposizione all'attacco”. Jkd significa la via del pugno intercettato” intercettare significa( (volgere l'attacco su il soggetto stesso che ha attaccato); Ogni attacco diventa così un opportunita di “intercettazione”.

E' necessario quindi sviluppare la tecnica appropriata e gestirla sviluppando attributi quali la consapevolezza delle proprie potenzialità e di quelle dell'avversario, della distanza, e dei tempi. Questo e il jkd insegnato da Bruce Lee.

La Nucleus è nata perchè non vuole che le tecniche e l'arte con la sua filosofia vadano perdute.

Per prima cosa jkd non significa aggiungere nuove tecniche JKD significa semplicemente “semplificare, eliminare il non essenziale”

Alcuni primari principi del JKD sono:

  • "l'utilizzo della linea retta principale” se sei di fronte all'avversario la distanza più vicina a lui è quella che parte dal nostro baricentro ed arriva direttamente a quella dell'avversario una linea che potremmo chiamare frontale diretta".

  • “La simultaneità dell'attacco e della difesa”quando si affronta un attacco è necessario contrattaccare e neutralizzarlo".

  • “Economia di movimento”, nel JKD i movimenti devono essere i piùeconomici ,quindi è opportuno colpire nel modo più rapido, accessibile, e diretto".

  • "Questo èil JKD di bruce lee tutto questo è stato frutto di assidui allenamenti e ricerche costanti, che hanno reso questo maestro artista ,attore, e filosofo , creatore di un sistema padrone delle sue tecniche, ed avversario riverito e incontrastato nel mondo delle arti marziali".

Palestra del Centro Sportivo "VITTORIO CAPPELLINI"

presso Polisportiva LEGNO ROSSO di Via Bolognese, CAPOSTRADA (Pistoia)

E-mail: tavantiacademy@gmail.com Tel: 338.4602663 

TAVANTI ACADEMY